ADEN s.r.l.
Impianti energetici
Cap.soc. 100.000 Euro
C.F./P.IVA 02891960987
Rea: 0487357
Sede operativa Via Enrico Fermi 5/A
25087 Salò (Bs)
Tel. 0365 520631
Fax 0365 448245

ADEN s.r.l.

É partecipata al 20% da Aquadolce, promossa assieme ad operatori del settore per lo sviluppo del settore fotovoltaico. Si occupa principalmente di fornire i servizi necessari a coloro che vogliono installare impianti di produzione di energia elettrica con pannelli fotovoltaici.
Segue tutti gli aspetti tecnici che vanno dalla progettazione alla realizzazione e alla gestione degli impianti. E' specializzata anche nella realizzazione di impianti di riscaldamento che utilizzano sonde geotermiche, che sempre più vengono utilizzati in sostituzione della tradizionale caldaia a metano.
Oltre ad effettuare pratiche di defiscalizzazione e certificazione energetica, con l'ausilio di collaborazioni diverse è attiva anche nella realizzazione di impianti a biomasse in genere.

BENACO ENERGIA S.P.A.

Nasce nel 2001 come società consortile per favorire l'accesso al libero mercato dell'energia elettrica e del gas da parte degli enti locali della zona del Lago di Garda.
Successivamente essa ha ampliato il proprio raggio d'azione acquisendo forniture in tutta Italia.
Fra di esse vi sono importanti realtà dell'industria, dell'agricoltura e del turismo del Nord Italia e in particolare dell'area del Garda e della Valle Sabbia in Provincia di Brescia.
Ha la propria sede legale a Padenghe sul Garda (Bs), mentre gli uffici operativi sono a Salò (Bs). BENACO ENERGIA è una società per azioni a capitale misto partecipata da Gardauno S.p.A., da Aquadolce S.p.A.e da Eneco Energia S.p.a. (ora Gruppo Edison).
Riunite e valorizzate nell'ambito dell'iniziativa comune, le specifiche risorse di questi partners convergono verso un preciso obiettivo: fornire alle aziende, imprese ed enti pubblici, la possibilità di ridurre i costi energetici attraverso un'offerta personalizzata e un impeccabile supporto tecnico e commerciale, oltre che di rifornirsi di energia effettivamente prodotta da fonti rinnovabili.

CENTROELETTRICA S.p.A.

É stata costituita in data 11 giugno 2008 con l'obiettivo la costruzione di una realtà importante operante nel campo della produzione di energia da fonti rinnovabili.

E' nata raccogliendo insieme le esperienze di diversi soggetti attivi da molti anni nel settore delle energie da fonti rinnovabili, aggregati intorno a Aquadolce SpA, finanziaria di partecipazioni promossa da oltre 120 operatori economici principalmente dell'area bresciana. I motivi che hanno portato alla creazione di Aquadolce SpA, in un periodo di estrema abbondanza di strumenti di investimento sul mercato, sono da ascrivere alla sentita esigenza, di fronte alle sfide della globalizzazione, da parte di un numero consistente di imprenditori di disporre di uno strumento di aggregazione che favorisse il dialogo e la collaborazione reciproca.

La costituzione di Centroelettrica rispecchia in pieno l'obiettivo della società di promuovere iniziative rivolte allo sviluppo del territorio e alla valorizzazione dell'ambiente in genere.

Uno dei campi dove la collaborazione trova applicazione è quello energetico.

L'energia è legata a tutte le attività umane. La disponibilità di energia è direttamente proporzionale alla qualità della vita. La sua disponibilità misura il grado di benessere possibile di una comunità. Per questo da subito l'interesse di Aquadolce si è rivolto al settore energetico.

Attualmente ha un capitale sociale di 12 milioni di € e possiede 9 centrali idroelettriche, di cui 6 in funzione, 2 in costruzione ed 1 da revampare. Ha in corso trattative per l'acquisizione di altri impianti con l'obiettivo di raggiungere un volume di produzione di 100 Gwh annui.

GENCO SRL

É stata costituita nell'anno 1985 con l'obiettivo di ricerca dei siti, progettazione degli impianti idroelettrici e richiesta delle relative concessioni idriche per produrre energia elettrica. Ha inoltre eseguito interventi di progettazione, rifacimento ed automatizzazione di esistenti centrali idroelettriche nelle province di Brescia e di Bergamo, per conto di primari gruppi industriali.
Dal 2001 ha aumentato le sue prospettive grazie all'entrata in società di Aquadolce e di nuovi soci privati, che hanno permesso la realizzazione 2 nuove centrali idroelettriche.
Nel corso del 2008 la società si è ulteriormente trasformata con l'arrivo di nuovi partner dedicandosi principalmente alla gestione di centraline idroelettriche anche appartenenti a terzi, site nella provincia di Brescia curandone sia gli aspetti amministrativi che tecnici attraverso personale qualificato, appositamente formato e preparato.
Si occupa anche di ricerca di metodi e strumenti tecnologicamente avanzati per la supervisione e controllo degli impianti dei quali cura la manutenzione.
La manutenzione attenta, eseguita costantemente, oltre a prevenire malfunzionamenti permette di mantenere rendimenti elevati, allungando la vita utile dei macchinari.