ADEN s.r.l.
Impianti energetici
Cap.soc. 100.000 Euro
C.F./P.IVA 02891960987
Rea: 0487357
Sede operativa Via Enrico Fermi 5/A
25087 Salò (Bs)
Tel. 0365 520631
Fax 0365 448245

Taratura protezione di interfaccia (SPI) e protezioni generali (SPG)

Aden S.r.l. effettua da anni prove di PROTEZIONE DI INTERFACCIA CON CASSETTA RELE’, con personale qualificato e specializzato in lavori su impianti in Media Tensione.

 

 

 

 

 


 rele.jpg

 

interfaccia.jpg

Aden S.r.l. è qualificata per le TARATURE e PROVE in campo dei SISTEMI DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA SPI per impianti di produzione connessi alle reti di distribuzione MT e BT, e di SISTEMI DI PROTEZIONE GENERALE SPG, in conformità a CEI 0-16 E CEI 0-21 come previsto dalle normative vigenti.

Le TARATURE, sia di PRIMA INSTALALZIONE CHE PERIODICHE, rientrano nella “Prove di verifica in campo”, così come definite dall’Allegato A della norma CEI 0-21, e vanno effettuate, sul sito di installazione dell’impianto, con Cassetta di Prova relè conforme a quanto previsto dall’allegato H della stessa CEI 0-21.

 La prova consiste nella verifica di tutte le soglie così come previste dal Regolamento di esercizio sottoscritto dal produttore, nella  misura della precisione delle soglie di intervento e nella misura della precisione dei tempi di intervento; la prova permette di valutare il corretto funzionamento del Dispositivo di interfaccia collegato al relè di interfaccia al fine di poter Certificare l’intero Sistema di Protezione di Interfaccia.

 

Al termine della verifica si rilascia il Certificato di prova, necessario in caso di allacciamento su rete Enel.


certificato prova.jpg

 

 

 

ATTENZIONE PERCHE’ SE HAI UN’UTENZA IN MEDIA TENSIONE O RICHIEDI UN NUOVO ALLACCIO, DAL 1 AGOSTO 2016 HAI L’OBBLIGO DI EFFETTUARLE PERIODICAMENTE, ECCO COSA CAMBIA.

                

In data 01 Agosto 2016 sono entrate in vigore nuove norme per gli impianti in Media Tensioni e per gli impianti di produzione: (variante v2 alla norma CEI 0-16 e la nuova CEI 0-21) tra le varie novità sono state regolamentate le verifiche da eseguire sulle protezioni SPG e SPI e precisamente così definite:

PER TUTTE LE UTENZE IN MEDIA TENSIONE (anche solo in prelievo)

La funzionalità del sistema di protezione generale (SPG) e d’interfaccia (SPI), deve essere controllata periodicamente:

- ogni anno verificando visivamente le regolazione delle protezioni e riportando il risultato su una apposita “Scheda di Manutenzione” (come in Allegato U – scheda 10);

- ogni 5 anni verificando mediante cassetta prova relè tutte le funzionalità delle protezioni, incluso il tempo di apertura degli interruttori.

I risultati del test con cassetta di prova e del registro contenente le verifiche visive dovranno essere inviati dall’Utente  al Gestore in modalità elettronica come definito dal Gestore stesso.

 

PER LE UTENZE IN BASSA TENSIONE collegate con un impianto di produzione di energia:

In caso di impianti di produzione, l’utente attivo si impegna a mantenere efficiente il sistema di protezione generale e d’interfaccia ed a verificarne la funzionalità e la rispondenza a quanto richiesto dal Distributore relativamente alle regolazioni delle soglie d’intervento con un controllo preliminare alla connessione e, successivamente, con un controllo ogni 5 anni verificando mediante cassetta prova relè tutte le funzionalità delle protezioni, incluso il tempo di apertura degli interruttori.

I risultati del test con cassetta di prova dovranno essere inviati dall’Utente al Gestore in modalità elettronica come definito dal Gestore stesso.

 

PER UTENZE CON SISTEMI DI ACCUMULO:

La nuova cei 0-21 ha introdotto nuove modalità importanti, allineandosi alla Norma CEI EN 50438 ha comportato l’estensione a tutti gli utenti attivi con impianti di generazione e potenza nominale inferiore a 1 kW, riassumendo sono tenuti ad effettuare le prove del Sistema di Protezione di Interfaccia tutti gli utenti che installano un accumulo da 1 kW di potenza nominale in su.

L'obbligatorietà dell'Allegato Bis, nonché delle prescrizioni derivanti dall'applicazione della CEI EN 50438 per quanto richiamato nella presente Norma, sarà regolata da successivo provvedimento dell'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico.

Per maggiori approfondimenti sulle Tarature dei contatori e le nuove normative in materia siamo a Vostra disposizione.